Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2011

Follia

Parole senza senso, votate all’entropia

La barba non più sintomo di maturità

Canizia barattata per modernità

Nel ventunesimo secolo

nell’epoca dell’opinione

dettata dai mass-media

come un’imposizione.

-senza più libertà di stampa

e libertà di scelta.

Perduti noi, perduta la ragione

La bussola che giace sul letto di un abisso

c’è pace là, non c’è più l’intenzione

si naviga per altre sponde senza coordinazione.

Abbiamo imparato a nuotare

come merluzzi, verso mete simili.

Abbiamo perduto l’immaginazione, la vita, l’occasione.

Non siamo più persone

siamo un’umanità eterea ed omogenea.

Siamo la massa, il volgo, il popolo, la gente.

Abbiamo perduto, ci siamo perduti.

Non abbiamo capito la risposta, e neppure la domanda

GAME OVER gente,  come un rap finito male

GAME OVER 42.

Annunci

Read Full Post »

Opera buffa -Ad Alfonso

Come una burla bizzara

in alto mare, ti scivola la vita addosso

all’improvviso, come una tragedia.

Dopo anni spesi a colorare sorrisi

ed a burlare

vedersi sbeffeggiare dal destino

di un mattino qualunque

in cui ti doni a tempo perso

sperso in quel vago odore di primavera avvertito.

Ma poi ti svegli e tutto è già finito,

la gente ha riso, e poi è tornata a casa

a casa, invece, tu non sai tornare

perché la strada che conosci

è solo quella per amare.

Ma arriva il giornoin cui verrà

a prendere anche te

aspettala ché è già in cammino

me l’ha detto questa notte una stella ballerina

ma tu aspettala ché presto è già mattina

e sta arrivando, e viene a prenderti

tutti la chiamano felicità.

Read Full Post »