Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2012

Déjà vu

Quando i ricordi fanno troppo rumore
Ed il passato si trasforma in prigione
Tu pervadi la mia mente
Inevitabilmente.

Una notte, una casa, un lamento
La tua morte
Il mio tormento

Ed oggi muori ancora
Per me che non ti lascio andare
E morirai per sempre
Io non ti so dimenticare

Sono qui, disarmata
Ho già perso da un po’
La speranza d’esser consolata

Sei immagini proiettate in me
Sei la mia storia
Sei gioia e dolore nella mia memoria.

Annunci

Read Full Post »

E piango ancora i miei morti…
Nel silenzio dell’anima mia
Una notte non tace.

Risvegliarmi sapendo
Che ti sei addormentato
È per me
Come morire per sempre.

E sui libri cerco una risposta
E nei giorni vivo l’attesa
Di risvegliarmi altrove
Dove tu sei ancora lì con me.

In tutto questo tempo
Ti ho chiuso a chiave
In una stanza
Per non perderti
Ancora.

E tu sei ancora lì
Che ridi.

Ti guardo a stento
Dal buco della serratura
E lo ammetto: ho paura;

Paura di guardare
E di non ritrovarti più,
E di non riconoscerti…
E di non riconoscermi…

Eppure il tempo non ci ha cambiati
E tu sei ancora lì – immobile – rifugio e prigione
Ed io che cerco ancora di svegliarti…
Nel sonno
– L’abisso –
E cerco di svegliarmi

Read Full Post »

Tè per amarti

Tè per amarti…

 

un fiore sul fondo

un torbido fluttuare di foglie

mescersi in un profumo

nuovo… che pure mi racconta di te.

 

E vedo il tuo riflesso lì

in quell’acqua portatrice di aroma.

Sul bordo del bicchiere ti incontro

sapore mai dimenticato.

 

E mi scendi nell’anima

come la prima volta

assieme ai sorsi di vita

assieme a questa sera.

 

Tè per amarti, e per amare, te

ti incontro in ogni dove, ritrovo il tuo sapore

Origine e destinazione.

 

Tracce di tè, tracce di té.

Read Full Post »

Un cancello,
Inaccessibile quasi, inaccessibile ai più.

Un giardino,
Segreto, oltre il cancello.

Una porta,
Spalancarsi su altri universi, su altri mondi.

Una fonte,
Limpida, meravigliosa, premio di coloro che riescono a giungervi.

Acqua che sa d’eterno e di speranza
Acqua che sgorga dal passato e che dura per sempre…
Ha visto scorrere le vite di chiunque
E qualunque storia saprebbe raccontare…
Eppure, è lì, e scorre, e sempre scorrerà…
E tu non puoi fermarla, incantarla, serbarla o ignorarla
Puoi solo berne e scorrere tu pure, con essa.

Read Full Post »