Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2013

Se chiudo gli occhi io ti vedo
e quasi giungo alla tua riva
dove il resto perde importanza.

Se chiudo gli occhi io ti sento
la voce tua come un sussurro
giungere fino a qui, nella mia stanza.

Quanto distanti si può essere
se il pensiero ci avvicina?
Se basta chiuder gli occhi
per la brezza tua marina…

E come una poesia tingi
d’eterno tutto ciò che tocchi,
del tuo ricordo e di malinconia
verso di me le tue frecce scocchi.

È come essere là,
lasciarsi innamorare e amare
ed aspettarti in ogni onda,
in ogni tiepido fruscìo
oh, Mare.

Annunci

Read Full Post »

Scaccomatta

Pagine scritte e versi in divenire
eventi nel vento, nascere e morire.

Lo scoccare della Mezzanotte
Sancisce un nuovo inizio,
Che poi è il seguito del precedente epilogo.

Suonan le campane della chiesa;
La città brilla agghindata dei suoi fuochi colorati,
In ogni dove.

Dall’alto tutto cambia
Anche il silenzio del passato
Anche il silenzio di chi,
Forse, ti ha già dimenticato.

Una notte insonne ad ascoltare
Il tuo respiro
Dentro un sacco a pelo rifugiare
Il nostro amore
In questo immantinente mi è concesso un altro giro
Per iniziare ancora il nuovo anno col tuo odore

Perché gli scacchi del destino fanno il loro gioco
Ma io scelgo te ad ogni partita
Nel bianco e nel nero, nel tanto e nel poco
Ti vengo incontro da regina vestita.

Ho sogni da spendere,
fragole da regalare,
Mi riconoscerai
Dal mio saperti amare

Read Full Post »